Trasporti ferroviari nella Provincia di Trapani

Trasporti ferroviari nella Provincia di Trapani

Alcuni mesi addietro mi sono occupata del problema dei disservizi sui collegamenti ferroviari della Provincia di Trapani, presentando una interpellanza all’Assessorato regionale competente.

Da alcuni mesi, infatti, alcuni pendolari lamentavano disagi dovuti ad orari incompatibili con orari di lavoro o scuola, nonché alla assenza di mezzi pubblici di trasporto, alternativi, su gomma, per raggiungere i propri luoghi di lavoro, la scuola, l’università. Il Problema è stato parzialmente risolto attraverso una modifica degli orari, al fine di consentire agli utenti di raggiungere le proprie destinazioni, in orari confacenti.
Di recente sembra che si manifestino nuovamente problemi, dovuti principalmente a ritardi di circa 30 minuti su alcune tratte ferroviarie, in particolare per la tratta Piraineto-Trapani. A Salemi, per esempio, il treno 26633 fa una sosta di circa 30 minuti prima di continuare il percorso, a causa della coincidenza con il treno che viene da Trapani, dato l’unico binario esistente, recando ulteriore ritardo. (Problema che potrebbe probabilmente risolversi con la sosta a Castelvetrano).

Molte sono, inoltre, le stazioni chiuse della stessa tratta dove i treni non possono fare più le coincidenze, con la conseguenza che si accumulano notevoli ritardi.
Ciò causa notevoli disagi per coloro che ad esempio devono recarsi al lavoro o a scuola entro un determinato orario.
Sarà mio interesse organizzare tempestivamente un incontro in assessorato con una rappresentanza dei pendolari al fine di capire meglio le problematiche e cercare di dare il mio contributo per la risoluzione del problema, in considerazione del fatto che gli utenti del trasporto si basano sull’orario delle tratte per effettuare scelte non solo di viaggio ma di vita.

Link della interpellanza https://goo.gl/yHexTK

By | 2018-09-13T14:50:59+00:00 mercoledì, 12 settembre , 2018|Trasporti|